Quanto è conveniente l’offerta di Champagne nei locali di Londra?

L’offerta di Champagne nei ristoranti e nei bar di Londra è davvero di alta qualità? Questa è la domanda a cui Douglas Blyde si è dedicato ad investigare. Con una vasta scelta di vini spumanti di alta qualità provenienti da metodi tradizionali, i frequentatori dei ristoranti di Londra si lasciano ancora affascinare dalla fizz proveniente […]

Jun 11, 2024 - 12:30
 0
Quanto è conveniente l’offerta di Champagne nei locali di Londra?

L’offerta di Champagne nei ristoranti e nei bar di Londra è davvero di alta qualità? Questa è la domanda a cui Douglas Blyde si è dedicato ad investigare. Con una vasta scelta di vini spumanti di alta qualità provenienti da metodi tradizionali, i frequentatori dei ristoranti di Londra si lasciano ancora affascinare dalla fizz proveniente dalla regione vinicola più settentrionale della Francia in un’epoca in cui un nuovo “Bar du Champagne” a Covent Garden è elogiato per aver aperto una lista che include solo otto versioni su oltre 50 bottiglie? E le prestigiose grandi marche continuano a offrire ciò che è richiesto?

L’articolo esplora diverse tematiche legate all’offerta di Champagne nei ristoranti di Londra, partendo dalla crescente attenzione rivolta agli alternativi spumanti tradizionali di alta qualità a livello di ingresso, come ad esempio il Crémant. Si esamina anche il crescente interesse verso i vini inglesi, in particolare lo spumante inglese, che si sta affermando come una delle più rilevanti e affascinanti novità del settore.

Si analizza il confronto tra i produttori tradizionali e i grandi marchi di Champagne, evidenziando la preferenza crescente per i “grower Champagnes” da parte dei sommelier e dei consumatori, e il ruolo sempre più importante dei piccoli produttori artigianali rispetto alle grandi case di produzione.

Si affronta anche il tema dell’agricoltura biologica nel settore del Champagne, con una discussione intorno alla percentuale limitata di vigneti certificati come biologici, e la crescente importanza dell’ecologia e della sostenibilità nella produzione del vino.

Infine, vengono presentati dieci ristoranti di Londra che offrono una selezione di Champagne di alta qualità, dimostrando l’ampia varietà di scelte e l’interesse crescente per questa bevanda raffinata.

In definitiva, l’articolo offre una panoramica dettagliata sull’offerta di Champagne nei ristoranti e nei bar di Londra, evidenziando le tendenze attuali e le sfide incontrate dal settore, ma confermando, allo stesso tempo, l’ineguagliabile fascino e la grande popolarità di questa bevanda affascinante e irresistibile.